...Torna alla Home 

NVALIDITA' CIVILE E CERTIFICATO DI HANDICAP

 

La certificazione di invalidità civile e la certificazione di handicap non sono la stessa cosa.

Una persona disabile è invalida civile soltanto dopo essere stata esaminata dalla commissione medico-legale competente.
Lo stesso vale per il certificato di handicap: una persona disabile non è "handicappata" finchè lo stato di handicap non viene accertato dalla commissione medico-legale competente (L. 104/92, art. 4).

La persona con invalidità civile può anche non avere richiesto il certificato di handicap, e viceversa.

INVALIDITÀ CIVILE
L'invalidità civile è
un giudizio di carattere sanitario.

Essa valuta la riduzione della capacità lavorativa della persona in funzione della gravità della patologia.
Dai 15 ai 65 anni di età il grado di invalidità viene espresso in percentuale.
Al di sotto dei 15 e al di sopra dei 65 anni l’invalidità l'invalidità corrisponde al grado di difficoltà a svolgere i compiti e le funzioni proprie dell’età ed è espressa con codici regionali (es. 00 = “ultrasessantacinquenne con difficoltà persistenti a svolgere i compiti e le funzioni della propria età").

Per i diritti relativi al riconoscimento dell’invalidità civile si faccia riferimento all'opuscolo "Invalidità civile: domanda e diritti".

CERTIFICATO DI HANDICAP
Il
certificato di handicap è un riconoscimento medico legale e sociale che tiene conto di quanto la disabilità del soggetto incida sulla sua  vita personale e sociale.

L’handicap viene distinto in:
(a) stato di handicap
(b) stato di handicap in situazione di gravità.

In base al grado di handicap certificato la persona disabile ha diritto a fruire di determinati benefici in ambito fiscale, lavorativo, familiare. La legge di riferimento è la L.104/92 e successive modifiche.
Per i diritti relativi alla certificazione di handicap si faccia-riferimento alla scheda "Diritti e Agevolazioni".

Si veda anche: www.inps.it

top 
 
 


Guide monografiche
Informazioni che superano le barriere
Informadisabile Torino
InformadisAbile Comune di Torino